In funzione di quanto prescritto dal medico gestore viene sviluppato un percorso di rieducazione funzionale o di riabilitazione.

Terapia strumentale

• La terapia strumentale consiste nell’utilizzo di macchinari elettromedicali quali l’ultrasuono, la Tens e la Ionoforesi.
Tra le eccellenze disponiamo in particolare:
• Tecar® che sfrutta l’energia endogena tramite correnti calde e permette di velocizzare il processo di recupero da traumi e patologie infiammatorie.
• Magnetoterapia che è particolarmente indicata per trattare fratture e osteoporosi.
• Power plate (pedana vibrante) che consente di prevenire e contrastare gli effetti del declino della massa ossea e muscolare.

Terapia manuale

La terapia manuale viene effettuata dal Fisioterapista attraverso interventi di ginnastica attiva, passiva o massaggi specifici.

Rieducazione funzionale con macchinari

La palestra è dotata di moderne attrezzature che aiutano a sviluppare un percorso riabilitativo muscolo-scheletrico, cardiovascolare e motorio efficace e adatto ad ogni paziente. La palestra dispone anche dell’innovativa linea di attrezzi Kinesis della Technogym. Gli attrezzi della serie Kinesis permettono di adattare il lavoro muscolare ed articolare ad ogni paziente senza i vincoli di movimento a cui si è sottoposti con gli attrezzi tradizionali. L’attività di cardiofitness viene eseguita con attrezzature moderne e di semplice utilizzo per il paziente.

Rieducazione funzionale in acqua

L’acqua dà a tutti i pazienti numerosi benefici, primo fra tutti quello di recuperare precocemente le attività funzionali, evitando che il peso del corpo gravi sulle articolazioni infortunate. I vantaggi dell’acqua sono dati dalla possibilità di lavorare in assenza di gravità che permette di recuperare precocemente lo schema del passo, l’articolarità e la flessibilità dell’arto. L’ambiente è confortevole e dotato di appositi spogliatoi direttamente a bordo vasca, oltre alla disponibilità di un sollevatore per l’ingresso in acqua in estrema sicurezza.